Seleziona una pagina

I nuovi gusti sessuali degli italiani

Durante gli ultimi anni vanno diffondendosi due fantasie lungo lo stivale. Si tratta degli scambi di coppie e del vasto mondo dei cuckold. Ormai se ne sente parlare anche in trasmissioni televisive, anche se usano termini meno espliciti.

Ciò che sorprende è il numero incredibile di post con al centro questi argomenti scritti da donne in forum e blog legati al mondo femminile. La curiosità e alta e la causa principale di questa esposizione pubblica risiede nello sdoganamento del sesso in tutti i suoi aspetti ludici. Si tratta di due modi diversi di vivere la sessualità, andiamo a vedere nello specifico di cosa si tratta.

L’evoluzione degli scambi di coppie

Spesso gli scambi di coppie vengono confusi con le coppie aperte. La differenza sostanziale è che queste ultime vivono la sessualità in modo libero lasciando al proprio partner tutto lo spazio che desidera per vivere esperienze con altre persone, al di là della presenza del proprio partner.

Al contrario lo scambio delle coppie è un gioco erotico in cui si scelgono insieme coloro che parteciperanno all’incontro di fuoco. Chi volesse contattare le coppie interessate agli scambi si rivolge principalmente ai siti specializzati in incontri per adulti.

In particolare esistono dei servizi dedicati i modo esclusivo agli scambisti con tanto di annunci e anche di viaggi in luoghi in cui dare sfogo ai propri desideri. I club privé rappresentano il regno delle coppie scambiste. Sono luoghi in cui si entra solo se si è soci, permettendo così una maggiore tutela della privacy. Inoltre si ha la possibilità di vivere una notte speciale con persone mai viste prima e che hanno una grande voglia di godere con altre coppie.

L’eccitante mondo dei cuckold

Il cuckold è il marito o il partner che ama vedere la propria donna mentre fa sesso con un altro uomo che viene definito bull. A prima vista potrebbe sembrare un semplice trio ma ciò in cui si differenziano è nella passività del partner.

Infatti il marito partecipa all”incontro sessuale solo come spettatore in quanto non ha il diritto di intervenire a meno che la moglie glielo ordini. Il cuckold ha un’anima masochista, ama farsi comandare ed essere umiliato, gode mentre la moglie fa sesso con un altro perché è una scena che lo fa sentire sottomesso. Solitamente è proprio il marito a cercare il bull, ad organizzare gli incontri e la moglie sceglie il partner tra quelli proposti.

Anche in questo caso i siti sono i luoghi virtuali in cui è più facile trovare sia coppie cuck sia i bull. In realtà, a differenza del mondo dello scambismo, è molto semplice per una coppia trovare un bull. Potrebbe essere sufficiente andare in discoteca, ad una festa o a qualsiasi altro evento pubblico per incontrare uomini soli da conoscere e ai quali fare capire quali intenzioni si hanno.

Un’altra possibilità è data dagli amici che si hanno in comune. Basta invitarne uno a cena a casa propria e rendere la serata più piccante grazie all’abbigliamento di lei e ai discorsi e alle battute a doppio senso. Infine esistono i cuckold più decisi che amano essere sottoposti non solo alle umiliazioni durante un incontro di sesso ma ad un rapporto di sottomissione che porta il cuckold a preparare la moglie nel vestirsi per andare ad un incontro col suo bull. Diventa un vero e proprio schiavo nelle mani della partner e del suo amante.