Seleziona una pagina

A dispetto di quello che molti credono, statistiche alla mano, gli uomini preferiscono, come parte del corpo femminile, il culo. Pare che un lato B generoso, infatti, indichi maggiori possibilità di portare a termine una gravidanza oltre al fatto che ormai va di moda.

Vi sono però alcuni segreti legati alla nostra entrata posteriore, dei quali in molti ancora ne sono a conoscenza.

È il muscolo più largo del corpo umano

Definito “gluteus maximus” ha come compito principale quello di tenere il tronco del corpo in posizione eretta. La sua mole lo rende un muscolo antigravità: grazie a lui riusciamo a camminare sulle scale senza perdere l’equilibrio.

Sesso anale: 1 donna su 3 lo pratica

Le indagini smentiscono anche le più puritane: il 36% delle donne e il 44% degli uomini fanno regolarmente sesso anale con il partner. Tabù sì, a parole.

Una donna col sedere più grande è più intelligente

Uno studio condotto nel 2008 dalle Università di Pittsburgh e della California, su un campione di 16.000 donne, ha rivelato che quelle dai fianchi più larghi e il sedere più pronunciato raggiungevano risultati migliori rispetto alle donne più magre e senza forme. Dietro ciò c’è una ragione scientifica: gli acidi grassi Omega3, fautori della crescita cerebrale, si concentrano per lo più su glutei e fianchi.

L’orgasmo anale nell’uomo è il più intenso

Inutile girarci intorno. La zona erogena maschile più importante è l’ano! L’ano maschile è un po’ come la vagina femminile, presenta infatti due zone molto importanti per raggiungere l’orgasmo: la prostata, meglio nota come punto P e il perineo o punto L. Tutto quello che accade al pene, dall’erezione all’eiaculazione più irruente, parte dalla prostata. Ecco perché numerosi sono gli uomini che scelgono di stimolarla grazie ad appositi stimolatori prostata e perineo quali: plug anali, anal dildo, vibratori anali e palline anali.

Puoi trovare tutti questi stimolatori e altri sex toys interessanti sul nuovo Sexy Shop Online tutto italiano.

Le donne che vivono più a lungo hanno un sedere grande

Non lo diciamo noi, ma uno studio dell’Harvard Medical School del 2012 su “grasso e aspettative di vita”. È stato stabilito che sul culo si ha una concentrazione maggiore di grasso gluteo-femorale, autore della produzione di leptina e adiponponectina, ormoni proteici che normalizzano i livelli di glucosio nel sangue, stabilizzano il ciclo mestruale, favoriscono la riproduzione e stimolano l’angiogenesi, cioè la crescita dei vasi sanguigni.

Ora che hai conosciuto vari segreti legati al lato B, non devi più nasconderlo o avere timore a mostralo, anzi più è grande e più si verrà apprezzati!